Cittadini e medici: un patto per la salute

il 18 settembre 2019 presso la sede di Confcooperative in via Torino 146, dalle ore 15.30 alle ore 18.30 si terrà un evento molto importante che vede insieme Cittadinanzattiva e la FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) “cittadini e medici: un patto per la salute”

 

Questa iniziativa rappresenta un importante momento di riflessione e di proposta che vede insieme cittadini e medici per riportare al centro della politica pubblica il diritto alla salute di tutti gli individui, come sancito dalla costituzione, ma oggi messo in discussione dalle crescenti disuguaglianze di accesso nei diversi territori. Si partirà dalla analisi realizzata attraverso il XVII Rapporto nazionale sulle politiche della cronicità presentato a Roma il 4 luglio u.s.

 

L’evento sarà l’occasione per maturare, anche sulla base del dibattito che sta accompagnando la definizione del nuovo Patto per la salute e grazie al confronto con gli interlocutori presenti, una piattaforma condivisa di proposte in particolare per rendere sempre più saldo il rapporto tra medici, cittadini e pazienti per un Servizio Sanitario Nazionale sostenibile, equo ed universale e per il miglioramento del sistema di presa in carico delle persone con cronicità.

 

La presenza quindi di cittadini ed Associazioni di pazienti è fondamentale per rappresentare anche alle Istituzioni il comune interesse con il mondo medico di salvaguardia del Servizio Sanitario Nazionale.

Precedente Forum dello Sviluppo Sostenibile - L'adesione di Cittandinazattiva di Battipaglia Successivo Jeremiah Stamler: compie 100 il pioniere della prevenzione cardiovascolare