Dieta Planetaria o Dieta Mediterranea?

 

La Commissione di Lancet su Cibo, Pianeta e Salute, composta da 37 esperti interdisciplinari ha presentato quella che chiama “Dieta di Salute Planetaria”. Si tratta di una dieta basata su dati ottenuti da studi scientifici durati tre anni, che mette insieme salute individuale e globale.

Renato Palumbo ed i componenti dell’Associazione per la Dieta Mediterranea Ancel Keys Pioppi – Alimentazione e Stile di Vita, tengono a precisare che la Dieta Mediterranea, patrimonio immateriale dell’Unesco, riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per la sua validità è stata suggerita alle 198 nazioni del mondo quale dieta universale, volta al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile Millennium Goals. Questo perché non si tratta semplicemente di una indicazione nutrizionale ma invece di un completo stile di vita.

Dunque non ci sorprende la somiglianza della Dieta Planetaria individuata dalla Commissione del Lancet, proprio con la nostra Dieta Mediterranea.

Sicuri di quanto affermato vi invitiamo a partecipare al Convegno Internazionale sulla dieta Mediterranea indetto per il mese di Ottobre 2019. Sarà anche l’occasione per la celebrazione dei 100 anni di Jeremia Stamler e ci saranno inoltre importanti novità per quanto riguarda il Parco Nazionale del Cilento che sicuramente sarà riconosciuto come Blue-Zone (sarà la sesta a livello mondiale).

Precedente Conferenza dei Servizi 2018 - Comune di Battipaglia Successivo Progetto europeo per la creazione di una rete di orti botanici terapeutici storici europei