Jeremiah Stamler: compie 100 il pioniere della prevenzione cardiovascolare

Da un articolo di Hannah Natanson sul Washington Post del 12 Settembre 2019.

 

Un professore pionieristico compie 100 anni il prossimo mese. Sta ancora facendo ricerche “incredibilmente complesse” finanziate dal NIH.

Il lavoro scientifico di Jeremiah Stamler è così all’avanguardia, che di recente gli è valso circa mezzo milione di dollari in finanziamenti da un programma di sovvenzioni del National Institutes of Health.

Stamler compie 100 anni il mese prossimo.

Per il suo compleanno, la Feinberg School of Medicine della Northwestern University organizza una festa che il suo professore da molto tempo apprezzerà: una piena di scienza. I ricercatori di tutto il paese si riuniranno per discutere del futuro della salute del cuore e del lavoro pionieristico di Stamler sull’argomento.

A 99 anni, Stamler insegna ancora, consiglia i colleghi e conduce ricerche nella Northwestern, dove si è unito alla facoltà all’inizio degli anni ’60. La sua carriera decennale si è concentrata su come la dieta e l’ambiente influenzano la salute del cuore e la pressione sanguigna, anche quando tali idee sono state respinte in modo completo dalla comunità scientifica.

Vita ispirata
Un professore pionieristico compie 100 anni il prossimo mese. Sta ancora facendo ricerche “incredibilmente complesse” finanziate dal NIH.
Aggiungi alla lista
Jeremiah Stamler: ‘Father of Preventive Cardiology’ sulla cuspide del compimento dei 100 anni

Uno sguardo alla carriera di Jeremiah Stamler, uno dei padri fondatori dell’epidemiologia e della prevenzione cardiovascolare, che compie 100 anni nell’autunno del 2019. (Northwestern University)
Di Hannah Natanson
12 settembre
Il lavoro scientifico di Jeremiah Stamler è così all’avanguardia, che di recente gli è valso circa mezzo milione di dollari in finanziamenti da un programma di sovvenzioni del National Institutes of Health.

Stamler compie 100 anni il mese prossimo.

Per il suo compleanno, la Feinberg School of Medicine della Northwestern University organizza una festa che il suo professore da molto tempo apprezzerà: una piena di scienza. I ricercatori di tutto il paese si riuniranno per discutere del futuro della salute del cuore e del lavoro pionieristico di Stamler sull’argomento.

A 99 anni, Stamler insegna ancora, consiglia i colleghi e conduce ricerche nella Northwestern, dove si è unito alla facoltà all’inizio degli anni ’60. La sua carriera decennale si è concentrata su come la dieta e l’ambiente influenzano la salute del cuore e la pressione sanguigna, anche quando tali idee sono state respinte in modo completo dalla comunità scientifica.

“È una leggenda”, ha affermato Donald M. Lloyd-Jones, presidente del Dipartimento di medicina preventiva. “Voglio dire, è riverito da tutti. … La sua ricerca è incredibilmente complessa, ma capisce ancora tutto all’età di 99 anni. “

In un’intervista telefonica, Stamler ha affermato di aver continuato a lavorare per tutti questi anni perché il lavoro “ha continuato a essere interessante”. Ha respinto come sciocco il suggerimento che guidare la ricerca scientifica vitale come nonagenarian potrebbe essere difficile.

“Perché dovrebbe essere difficile?” Disse, con una risata. “Alcune persone pensano che devi essere pazzo, alla mia età. Ma se è divertente e sei produttivo ed è utile per l’umanità, perché no? “

Stamler è il padre fondatore della cardiologia preventiva, il campo di studio che esplora come ridurre i fattori di rischio per le malattie cardiache. Stamler e colleghi hanno scoperto che misure come mangiare più sano e non fumare ridurranno significativamente le possibilità di infarto di una persona.

Vita ispirata
Un professore pionieristico compie 100 anni il prossimo mese. Sta ancora facendo ricerche “incredibilmente complesse” finanziate dal NIH.
Aggiungi alla lista
Jeremiah Stamler: ‘Father of Preventive Cardiology’ sulla cuspide del compimento dei 100 anni

Uno sguardo alla carriera di Jeremiah Stamler, uno dei padri fondatori dell’epidemiologia e della prevenzione cardiovascolare, che compie 100 anni nell’autunno del 2019. (Northwestern University)
Di Hannah Natanson
12 settembre
Il lavoro scientifico di Jeremiah Stamler è così all’avanguardia, che di recente gli è valso circa mezzo milione di dollari in finanziamenti da un programma di sovvenzioni del National Institutes of Health.

Stamler compie 100 anni il mese prossimo.

Per il suo compleanno, la Feinberg School of Medicine della Northwestern University organizza una festa che il suo professore da molto tempo apprezzerà: una piena di scienza. I ricercatori di tutto il paese si riuniranno per discutere del futuro della salute del cuore e del lavoro pionieristico di Stamler sull’argomento.

A 99 anni, Stamler insegna ancora, consiglia i colleghi e conduce ricerche nella Northwestern, dove si è unito alla facoltà all’inizio degli anni ’60. La sua carriera decennale si è concentrata su come la dieta e l’ambiente influenzano la salute del cuore e la pressione sanguigna, anche quando tali idee sono state respinte in modo completo dalla comunità scientifica.

“È una leggenda”, ha affermato Donald M. Lloyd-Jones, presidente del Dipartimento di medicina preventiva. “Voglio dire, è riverito da tutti. … La sua ricerca è incredibilmente complessa, ma capisce ancora tutto all’età di 99 anni. “

In un’intervista telefonica, Stamler ha affermato di aver continuato a lavorare per tutti questi anni perché il lavoro “ha continuato a essere interessante”. Ha respinto come sciocco il suggerimento che guidare la ricerca scientifica vitale come nonagenarian potrebbe essere difficile.

“Perché dovrebbe essere difficile?” Disse, con una risata. “Alcune persone pensano che devi essere pazzo, alla mia età. Ma se è divertente e sei produttivo ed è utile per l’umanità, perché no? “
Stamler è il padre fondatore della cardiologia preventiva, il campo di studio che esplora come ridurre i fattori di rischio per le malattie cardiache. Stamler e colleghi hanno scoperto che misure come mangiare più sano e non fumare ridurranno significativamente le possibilità di infarto di una persona.

Sebbene questa sia una conoscenza comune oggi, decenni fa è stato radicale e controverso quando lui e i suoi colleghi hanno scoperto il legame tra stile di vita e salute del cuore.

“Dr. Stamler stava già predicando queste cose negli anni ’50, ’60 e ’70 “, ha dichiarato Philip Greenland, un professore di medicina preventiva a Northwestern. “Ha scritto il primo libro di testo sulla cardiologia preventiva.”

In effetti, Stamler ha inventato il termine, ha detto la Groenlandia.

[All’età di 101 anni, questa donna ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie]

In parte a causa delle scoperte di Stamler, i tassi di mortalità per malattie cardiache negli Stati Uniti sono diminuiti di circa il 70% tra gli anni ’60 e il 2010, ha affermato Lloyd-Jones. Ha aggiunto che Stamler è “uno degli eroi non celebrati del paese”.

“Non capisce i titoli: le persone non sanno dell’attacco di cuore che non hanno avuto”, ha detto Lloyd-Jones. “Ma ci sono così tante persone in giro oggi che non hanno avuto quell’infarto e sono morti a causa del lavoro davvero rivoluzionario condotto dal Dr. Stamler.”
Per onorare questa eredità, il dipartimento di Lloyd-Jones – che Stamler ha fondato quasi 50 anni fa – convoglierà un simposio scientifico in onore del professore il venerdì prima del suo compleanno, il 27 ottobre. Gli scienziati di tutta la nazione si riuniranno per parlare del lavoro di Stamler , il suo impatto e il futuro della ricerca sulla prevenzione cardiovascolare.

La sera, il dipartimento ha in programma di organizzare una cena con “più tributi personali” a Stamler, ha detto Lloyd-Jones. Stamler ha dichiarato di essere eccitato per la giornata, e ha insistito su un “menu salutare per il cuore” – uno ricco di proteine ​​magre, cibi a basso contenuto di sodio e frutta e verdura, secondo Lloyd-Jones.

[Un ristorante ha dato uno sconto per il compleanno a una donna di 109 anni – e ha finito con il suo denaro]

Nel frattempo, Stamler è impegnato a lavorare nel campo che per primo ha attirato la sua attenzione quando era un ragazzo nel New Jersey occidentale. Intorno all’età di 8 anni, Stamler decise che avrebbe frequentato la scuola di medicina e diventare un ricercatore.

Lo ha fatto esattamente. Dopo aver frequentato la Columbia University, Stamler si laureò al centro medico dell’ospedale di Long Island College, quindi prestò servizio come radiologo dell’esercito americano nella seconda guerra mondiale. Dopo diversi mesi di ricovero in un ospedale di Bermuda, Stamler fu dimesso onorosamente intorno al 1946. Tornò prontamente alla ricerca, trovandosi in un laboratorio di Chicago che si occupava di problemi cardiovascolari.

Precedente Cittadini e medici: un patto per la salute

Lascia un commento